I Kawahiva dell’Amazzonia minacciati da Bolsonaro

Cari amici, restano solo poche settimane per impedire il genocidio dei Kawahiva incontattati dell’Amazzonia. È necessario adottare alcune misure cruciali per proteggere la loro terra prima che il neo-eletto presidente del Brasile Jair Bolsonaro entri in carica il primo gennaio prossimo. Nell’aprile 2016 il Ministro della Giustizia brasiliano ha firmato il…

Continue Reading

Welcoming Europe

        Firma la petizione on-line   Carissimi Amici della Natura, Il GIAN ha deciso di aderire alla campagna http://welcomingeurope.it/ come ormai hanno fatto tantissime associazioni. Questa raccolte firme è una ICE (Iniziativa di Cittadini Europei) ufficialmente registrata sul portale della Commissione Euorpea e si propone di raggiungere 1.000.000 di firme…

Continue Reading

Fondo per il Clima NFI

Il cambiamento del clima è una delle minacce più pericolose del nostro tempo e ha un impatto diretto sulle vite dei popoli, gli ecosistemi globali e la biodiversità. Questo impatto è particolarmente intenso per le persone che vivono nei paesi più poveri del Sud che, comunque, contribuiscono proporzionatamente in modo…

Continue Reading

Panoramiche sui cambiamenti climatici

    Carissimi Amici della Natura da tempo stiamo il network europeo dei Naturfriends si sta concentrando sui cambiamenti climatici, individuando in essi la vera minaccia per il nostro futuro. Se la forza vitale della Natura le permetterà di adattarsi e di sopravvivere alla scelleratezza umana, ciò non si può…

Continue Reading

Ursula Von der Leyen ha messo l’ambiente al primo posto

Ci voleva Ursula Von der Leyen, prima donna alla guida della Commissione Europea, per focalizzare il programma dei prossimi cinque anni sui temi ambientali e climatici, spingendosi ben oltre i tiepidi pronunciamenti dei suoi predecessori. L’ex Ministro tedesco della Difesa ha presentato una visione più coraggiosa dell’Europa verde, caldeggiando decisi…

Continue Reading

Report Training ‘Structures of Activism’

 In Pénestin, France, from 23rd to 28th of June, a training course “Structure of Activism”, the IYNF’s second training course of this year’s activities, was taken place. It was carried out at a naturefriend house Le Loguy, standing very before the Atlantic Ocean.   About 25 participants gathered from all over Europe, furthermore…

Continue Reading

Proposta di viaggio a Srebrenica #4: La città argentata

Srebrenica è una città molto antica fondata dagli Illiri. Il nome Srebrenica significa città argentata, dovuto al nome Argentarija, dato dagli Antichi Romani. Durante il periodo romano la città era tra le più grandi e importanti città europee, con una popolazione di 30.000 abitanti. Nel 1300 vi abitò il primo…

Continue Reading

Proposta di viaggio a Srebrenica #3: Il Buon Bosniaco

“Se in questo mondo esiste un luogo come il Paradiso, bene, quello è Srebrenica, e se non mi credete, venite a vedere!” sono le parole di Emin Bektic, del villaggio di Jasenova, a Srebrenica. Tante piccole montagne si contendono lo spazio ai piedi della foresta che avvolge il Canyon del…

Continue Reading

Riusciranno i viaggi a salvare il mondo?

Una buona vita per tutti! “È l’obiettivo principale dell’Agenda 2030. Nel 2015, i 17 obiettivi per uno sviluppo economicamente ecologicamente e socialmente sostenibile per il nostro pianeta sono stati creati e adottati dalle Nazioni Unite. Poiché l’industria del turismo è il settore economico più grande e in più rapida crescita,…

Continue Reading

Climate Fund: Un contributo alla sicurezza alimentare a Finkolo (Mali)

Costruzione di un magazzino per prodotti agricoli come misura per adattarsi agli effetti dei cambiamenti climatici Gli Amici della Natura francesi collaborano da diversi anni con i Malian Friends of Nature 2ADIB-MALI, tra l’altro, attraverso la promozione di un progetto per la coltivazione di ortaggi nella comunità del villaggio (comune…

Continue Reading

Firma contro l’esenzione dall’imposta sul carburante per l’aviazione in Europa

  Oggetto: Chiediamo alla Commissione europea di proporre agli Stati membri l’introduzione di una tassa sul carburante per l’aviazione (kerosene). Il settore dell’aviazione gode di vantaggi fiscali nonostante sia una delle fonti in più rapida crescita di emissioni di gas serra. Obiettivi principali Mentre alternative più ecologiche al trasporto aereo…

Continue Reading