Resoconto di “Ascoltiamo i suoni del bosco”

Per domenica 24 era previsto un tempo molto brutto a Bovezzo con un forte temporale. Per la quindicina di persone che hanno sfidato le previsioni e sono salite alla Casa della Natura, il tempo è stato molto benevolo e nonostante alcuni nuvoloni scuri girassero in cielo, la giornata è stata soleggiata e…

Continua a leggere

Destinazione Ekometa ’22

Anche quest’anno il GIAN promuove un viaggio a Srebrenica Bosnia dove da tempo i nostri amici di Prijateli Prirode Oaza Mira sono impegnati nella costruzione di EKOmeta, un villaggio in stile tradizionale bosniaco nei pressi di Lipovac a circa 30 minuti da Srebrenica. Ekometa è villaggio bucolico, totalmente immerso nel…

Continua a leggere

Falia – residenza per artisti a Lozio

Aperte le iscrizioni per la quinta edizione per Falia * residenza per artisti a Lozio Falía* è una residenza artistica situata in Valle Camonica (Brescia) giunta oggi alla quinta edizione. Nata nel 2018 , ad oggi ha ospitato 33 artisti, nazionali e internazionali, ognuno dei quali ha realizzato per il…

Continua a leggere

Marcia Straordinaria PerugiAssisi della pace e della fraternità

Domenica 24 aprile 2022 vigilia della Festa della Liberazione Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità EDIZIONE STRAORDINARIA FERMATEVI! La guerra è una follia Dal 24 febbraio, la guerra in Ucraina avanza facendo strage di vite innocenti, riducendo le città in cimiteri, minacciando la guerra mondiale e la catastrofe atomica.…

Continua a leggere

Val di Scalve: una prima vittoria dell’acqua che scorre

Il progetto presentato dalla società “Aqa” (sede a Rogno) per una centralina sul fiume Dezzo, che interessava territorialmente tre Comuni (Vilminore, località Dezzolo per la “presa”, poi la condotta che sarebbe passata sul territorio anche di Azzone e la centrale vera e propria sul territorio di Colere) è stata bocciata…

Continua a leggere

Dichiarazione di Naturfriends International sull’invasione russa dell’Ucraina

Adottata dal Consiglio dell’NF il 14 marzo 2022 NFI condanna fermamente l’invasione della Federazione Russa in Ucraina. L’attacco è una violazione inaccettabile del diritto internazionale e una violazione della Carta delle Nazioni Unite che richiede ai suoi Stati membri di astenersi dall’uso della forza contro l’integrità territoriale e l’indipendenza politica…

Continua a leggere

Seminario giovanile su salute&benessere attraverso metodi naturali

Health & Well-being through Nature-based Methods è un corso di formazione che mira a sviluppare pratiche per la salute e il benessere personali attraverso metodi basati sulla natura, nonché esperienze di costruzione di comunità. La natura è vista come un insegnante, che attiva nuove prospettive, soluzioni e strumenti per i…

Continua a leggere

Michèle Davieau ci ha lasciato

Michèle DAVIEAU, Presidente di Naturefriends France dal 1989 al 2000 e Vicepresidente di NFI dal 1999 al 2011, ci ha lasciato il 29 dicembre 2021 all’età di 88 anni. Ha contribuito molto allo sviluppo degli Amici della Natura in Africa dove ha fatto diversi viaggi, presentandoci molte associazioni-membro così come…

Continua a leggere

No al greenwashing dell’energia nucleare e dei gas fossili!

Internationale Naturefreunde (NFI) si schierano contro il deragliamento della politica climatica dell’UE e del Green Deal europeo. L’inclusione dell’energia nucleare e del gas fossile nella tassonomia europea recentemente pubblicata contraddice l’obiettivo di proteggere gli investitori privati dal greenwashing. Dirottando grandi investimenti verso forme non sostenibili di produzione di energia corriamo…

Continua a leggere