Salviamo la biodiversità e rafforziamo i diritti degli indigeni

dirittiddiAmici della Natura 🍃 quello che vogliamo fare oggi è condividere con voi una petizione che ci sta davvero molto a cuore ma prima facciamo un passo indietro.  Quasi un milione di specie sono minacciate di estinzione. Le Nazioni Unite per questo motivo vorrebbero adottare un piano per classificare come…

Continua a leggere

Restituire la terra indigena potrebbe essere la migliore strategia di conservazione

Otto anni fa, il governo australiano ha acquistato 19 proprietà agricole in tutta la Lower Murrumbidgee Valley nel Nuovo Galles del Sud con l’intenzione di riportare la regione delle zone umide al suo antico splendore. Dopo aver esaminato le proposte, la terra è stata assegnata al consiglio tribale dei Nari…

Continua a leggere

L’Amazzonia sta ancora bruciando

  Cari amici, l’attenzione mediatica scema, ma l’Amazzonia continua a bruciare. Gli incendi non rappresentano solo una catastrofe ambientale ma anche un potenziale genocidio perché senza le loro foreste, molti popoli indigeni che ci abitano semplicemente non sopravviveranno, in particolare le tribù incontattate. È il momento di passare all’azione per impedire che si…

Continua a leggere

NF Svizzera contro la moria degli insetti

Carissimo amico della natura Dacci una mano a risolvere il problema della mortalità degli insetti! Nel corso degli ultimi trent’anni è scomparsa oltre la metà degli insetti. Questa evoluzione non è solo una minaccia per numerosi animali e piante, ma mette in pericolo la salvaguardia delle nostre risorse naturali, ragione…

Continua a leggere

Allarme Parchi Regionali in Lombardia!

La Comunità Montana di Valle Camonica chiede a Regione Lombardia di rimpicciolire il Parco dell’Adamello per consentire al Comune di Breno di mantenere fede alle promesse elettorali fatte ai cacciatori locali: sarebbe un precedente devastante per l’intero sistema regionale COMUNICATO STAMPA DEL 18 DICEMBRE 2015 In Valle Camonica si è…

Continua a leggere