Open Day Forum

Il giorno 6 dicembre 2020 si è svolto a Milano un meeting informale tra la giovane ambientalista CheryCadeline, proveniente da Singapore e rappresentante della sua nazione durante la COP 25 svoltasi a Madrid lo scorso dicembre, e alcuni rappresentanti di Gian e Gian-Giò, insieme ad altri partecipanti e spettatori interessati. L’incontro si è svolto in sede fornita dall’associazione A.C.U.A. ed è stato strutturato in due momenti: una prima fase svoltasi al fine di un’iniziale conoscenza tra le parti e una seconda di presentazione delle rispettive associazioni, obiettivi e attività.

La prima fase, in forma di semplice chiacchierata durante l’ora di pranzo, è stata forse il momento
maggiormente costruttivo, in quanto ha permesso alle due parti, non dovendosi attenere a temi specifici, di conoscersi l’un l’altra e comprendere meglio le culture che hanno portato allo sviluppo di un pensiero ambientalista e i contesti sociali con cui si sono dovuti rapportare, evidenziando elementi comuni e differenze derivanti da due società di così diversa genesi culturale.

La seconda fase è stata impostata in modo da chiarire il ruolo che le associazioni, o i singoli, presenti all’incontro, si attribuiscono e i relativi metodi di azione. Ci sono stati ulteriori scambi di opinioni e di condivisione della visione ambientalista delle parti, entrando più nello specifico e comprendendo concretamente gli ostacoli che ci si trova ad affrontare, naturalmente uniti ai successi ottenuti. Sono stati, inoltre, presentati progetti e obiettivi futuri che potrebbero dare spazio anche a collaborazioni tra le parti.

La giovane singaporiana è sembrata molto entusiasta di conoscere una nuova realtà, appartenente ad una nazione a lei poco conosciuta; dall’altro lato è stata da lei portata un’importante testimonianza di una società a molti poco conosciuta, evidenziando un pensiero con origini molto diverse da quelle occidentali, ma allo stesso tempo con molti punti in comune.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.