Il tuo albero di Natale cresce in Africa

Insieme per più giustizia climatica!

Per molti anni, il Naturefriends Climate Fund ha sostenuto progetti Naturefriends in Africa che aiutano a mitigare le conseguenze del cambiamento climatico e a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale. L’attuale progetto del Climate Fund per il clima è attuato in determinati villaggi nel nord del Senegal, particolarmente colpito dal cambiamento climatico. A causa della crescente siccità, l’agricoltura incontra sempre più difficoltà e i suoli, un tempo fertili, vengono distrutti dall’erosione. Piantare alberi da frutto in collaborazione con la popolazione dovrebbe contribuire a rafforzare il suolo, migliorare il clima e a fornire agli abitanti del villaggio buoni frutti tra pochi anni.

Dona alberi da frutto
Con 15€, tre alberi da frutto saranno piantati e curati. Tutti gli alberi saranno consegnati ad una famiglia e visitati regolarmente dal team di progetto in Senegal.

Come funziona:

  • Trasferire una quota di almeno 15€ al Naturefriends Climate Fund
  • Inviare un’e-mail con la data e l’importo del trasferimento a office@nfint.org
  • Ti invieremo una e-mail con un buono regalo, che può essere stampato a casa. Su richiesta possiamo anche inviare il certificato via mail – fatecelo sapere nella vostra email.

Discussione online con Mamadou Mbodji
Ulteriori informazioni sulle attività di piantagione di alberi in Senegal saranno disponibili in una videoconferenza online Lunedi 29 Novembre dalle 18, durante il quale Mamadou Mbodji, Vicepresidente del Naturefriends International e Presidente della Rete African Naturefriends, riferirà sull’attuazione del progetto. La discussione si svolgerà in Tedesco e in Francese.

Per collegarsi alla Conferenza su Zoom, e-mail:
elena.teutsch@nf-int.org

Per ulteriori informazioni sulla Conferenza su Zoom e sulla campagna Alberi per il Senegal dei Naturefriends Hofheim (in Tedesco): https://www.naturfreunde-hofheim.de/update-zur-akt

Per ulteriori informazioni sul Naturefriends Cimate Fund

Lascia un commento