festa di chiusura del progetto Ledropia

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 14/11/2019 - 15/11/2019
18:00

Luogo
Cantiere 26

Categorie


Il 14 di novembre alle 18.30 al Cantiere 26 di Arco avrà luogo l’importante e qualificato incontro/dialogo tra il grandeFausto De Stefani alpinista ( scalate tutte le 14 vette superiori agli 8.000 m ) , fotografo e ambientalista e lo storico dell’ambiente Marino Ruzzenenti.

A coordinare il tema dell’autosufficienza sarà Pietro Zanotti. Ci interrogheremo se ha ancora senso parlare di autosufficienza in epoca di globalizzazione in particolare se una gestione delle risorse , specialmente in ambito rurale e alpino, a chilometro zero e di valorizzazione delle specificità del territorio può riattivare una dimensione eco-sostenibile ed anche economicamente sostenibile. Tutto ciò anche in un’ottica di un turismo responsabile , in grado di apprezzare i valori ed i prodotti dei luoghi di prossimità.

Il progetto Ledropia prevede di riattivare le antiche coltivazioni della Valle, canapa, segale, miglio .. Oltre alla creazione di spazi per laboratori artigianali per giovani.

In occasione dell’incontro verrà proiettato le video interviste fatte dai ragazzi della scuola di filmografia di Brescia agli anziani di Tiarno di Sopra sul tema della memoria e delle pratiche di un tempo. Ciò si collega ad un importante operazione di recupero di abilità e sapienza che si trovano depositate nella cultura degli anziani.

Il 15 di novembre dalle ore 21 il progetto Ledropia si chiuderà con una festa in musica con la spettacolare Banda Balocchi. Sempre a Cantiere 26 di Arco.

Ledropia è un progetto di Piano B, il Piano Giovani Alto Garda e Ledro

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.