Genocidio e pandemia

I popoli indigeni dell’Amazzonia sono alle prese con uno dei momenti più delicati della loro esistenza. L’avvento del governo Bolsonaro ha aumentato enormemente le già grandi difficoltà della loro esistenza. L’Amazzonia, infatti, è al centro di mega interessi economici per le sue risorse naturali a partire dal legno dei suoi…

Continue Reading

#ForaGarimpoForaCovid

Le nostre comunità yanomami sono seriamente minacciate dal Covid-19. Se i minatori continueranno a operare sulle nostre terre, ci infetteranno tutti. Fuori gli invasori! Firma la petizione #ForaGarimpoForaCovid  per prevenire la decimazione del nostro popolo. Le comunità del territorio indigeno yanomami sono gravemente minacciate! In passato, abbiamo perso molti dei…

Continue Reading

I Guardiani della Foresta

La deforestazione dell’Amazzonia segue uno schema preciso. La Foresta viene all’inizio aggredita dalla costruzione autorizzata di una nuova grande e larga strada che verrà percorsa da grandi mezzi odi trasporto delle merci. Sono delle vere e proprie autostrade non tanto nel senso che questo termine ha in Italia ma quanto…

Continue Reading

Assassini, invasioni e coronavirus

COVID 19 e POPOLAZIONI INDIGENE Domenica 19 aprile 2020 Appello dell’Articolazione Popolazioni Indigene Brasile (APIB) APIB #04 Covid-19 e popoli indigeni Domenica 19 aprile 2020. La violenza contro le popolazioni indigene (brasiliane) è in aumento. Ieri (17 aprile), Ari Uru-eu-wau-wau è stato brutalmente assassinato nel comune di Jaru, nello Stato…

Continue Reading

Il genocidio degli indigeni in Amazzonia

Il 2 marzo alle Nazioni Unite, il governo brasiliano è stato denunciato per l’alto rischio di genocidio di popolazioni indigene isolate, per lo smantellamento della sua struttura governativa che combatte la deforestazione e anche per gli oltre 800 progetti di legge anti-indigeni presentati al Congresso. Il leader indigeno Davi Kopenawa…

Continue Reading