I sirenii

Tra i grandi mammiferi che popolano i mari troviamo esemplari che seguono una dieta prettamente erbivori. È il caso di animali appartenenti all’ordine dei sirenii, come il lamantino e il dugongo.

Si tratta di esemplari di notevoli dimensioni, che sembrano essere imparentati con gli elefanti. Con essi, in effetti, condividono la mole e l’andatura lenta.

Sono soliti abitare acque poco profonde, prevalentemente in zone costiere e zone d’acqua dolce tropicali. Il loro corpo è massiccio e affusolato, provvisto di una pelle spessa e coriacea.

I loro arti anteriori hanno assunto la forma di pinne, mentre quelli posteriori sono del tutto scomparsi. Questi esemplari sono minacciati dall’inquinamento che rende poco vivibile il loro habitat. Il loro principale nemico è l’uomo che, soprattutto in passato, li cacciava per appropriarsi della loro carne e del grasso.

Questi animali non si avventurano nelle acque più profondo per evitare l’incontro con grandi predatori come gli squali. Restando in superficie, tuttavia, rischiano di essere feriti dalle eliche delle imbarcazioni.

Qui trovi l’articolo originale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.