lingua italiana lingua inglese lingua francese lingua tedesca

Tour d’Horizon Senegal Gambia

Pubblicato

Ogni due o tre anni dal 1989 l’Internazionale Amici della Natura (NFI) proclama Landscape of the Year le regioni di frontiera che siano preziose e vulnerabili dal punto di vista ecologico.

Lo scopo di questo progetto è organizzare un ampio ventaglio di attività ed incontri nelle relative regioni. In collaborazione con la popolazione e le parti interessate (politici, autorità, ONG, ecc.), gli Amici della Natura elaborano concetti per lo sviluppo sostenibile e lavorano a strategie per il futuro.

Lo scopo è, inoltre, quello di sensibilizzare i potenziali visitatori della regione a idee di progetto per mezzo di offerte nel campo del turismo sostenibile, tra cui il viaggio-pilota “Tour d’Horizon”. Stare a contatto con la natura, ricevere informazioni sulla regione e la sua cultura, incontrare le persone e le parti interessate – ecco gli elementi fondanti di un “Tour d’Horizon”.

In occasione dell’evento di inaugurazione del primo Landscape of the Year africano Senegal/Gambia, l’Internazionale Amici della Natura organizzerà, in collaborazione con gli Amici della Natura locali e i loro partner, un viaggio in Senegal e Gambia. Gli Amici della Natura sono cordialmente invitati a prendere parte a questo evento.

 

Tour d’Horizon Senegal/Gambia – Vieni a scoprire il Landscape of the Year 2018/2019!

Programma provvisorio:
Giovedì 11.1.18 > Partenza dall’Europa, pernottamento presso la Casa degli Amici della Natura di Petit Mbao vicino a Dakar.
Venerdì 12.1.18 > Transfer verso Koungheul, il centro della porzione Senegalese del Landscape of the Year; visita ad un villaggio in cui gli Amici della Natura stanno piantando alberi da frutto nei complessi familiari.
Sabato 13.1.18 > Maka Gouye, al confine con il Gambia: inaugurazione ufficiale del Landscape of the Year con discorsi ufficiali, interventi musicali e culturali, attività con la popolazione locale, impianto di nuovi alberi.
Domenica 14.1.18 > Ulteriori attività a Koungheul e nelle sue vicinanze, ad esempio camminate, visita ad artigiani, ecc.
Lunedì 15.1.18 > Transfer verso Janjanbureh, il centro della porzione di Gambia inclusa nel Landscape of the Year; durante il tragitto visita ai cerchi di pietre preistorici di Wassu (Gambia)
Martedì 16.1.18 e mercoledì 17.1.18 > Visita di Janjanbureh e dintorni (Casa degli Schiavi, Museo, Parco Nazionale, ecc.).
Giovedì 18.1.18 e venerdì 19.1.18 > Partenza per Banjul. Visite lungo il tragitto e nel villaggio (Museo del Villaggio di Tanji, progetti nel campo del turismo sostenibile, ecc.).
Sabato 20.1.18 > Attraversamento in traghetto del fiume Gambia e arrivo in Senegal a Toubacouta.
Domenica 21.1.18 e lunedì 22.1.18 > Attività a Toubacouta e dintorni (escursione in barca attraverso le mangrovie, spiaggia, Riserva Faunistica di Fatalah, visita del villaggio, relax, ecc.).
Martedì 23.1.18 > Ritorno a Dakar/Petit Mbao, Casa degli Amici della Natura.
Mercoledì 24.1.18 > Visita ad una cooperativa agricola, feedback, partenza.
Giovedì 25.1.18 > Rientro in Europa.

Pernottamenti:
11-12 gennaio: Casa degli Amici della Natura di Petit Mbao
12-15 gennaio: Koungheul, SN
15-18 gennaio: Janjanbureh, GA
18-20 gennaio: nei dintorni di Banjul, GA
20-23 gennaio: Toubacouta, SN
23-24 gennaio: Casa degli Amici della Natura di Petit Mbao

Costo del viaggio: circa Euro 2000-2500 massimo, incluso il volo A/R Europa-Dakar.

Il programma dettagliato verrà fornito il più presto possibile. Sono già possibili iscrizioni non vincolanti!
Per informazioni si prega contattare la Segreteria dell’Internazionale ( katrin.karschat@nf-int.org ) oppure l’organizzatrice del viaggio, Ingeborg Pint ( i.pint@aon.at ).

Leave a Reply