NO A31: vittoria per il comune di Besenello

Carissimi Amici della Natura
vi comunichiamo che il Consiglio di Stato ha dato ragione al Comune di Besenello, dichiarando ciò che è stato fatto fino ad oggi totalmente illogico data l’assenza di accordi inter-regionali.

In particolare, il Comune censura l’assenza di un progetto preliminare riferito a quella specifica porzione di infrastruttura, in quanto quello approvato sarebbe il frutto di un’artificiosa frammentazione del progetto preliminare dell’opera intera, privo di autonoma progettazione, valutazione e istruttoria e finalizzato a realizzare un escamotage per arrivare ad una rapida approvazione

In particolare, secondo l’appellante non sarebbe stati rispettati i parametri tecnici dai quali emergerebbe la necessità delle previe valutazioni relative ai profili economici e di sostenibilità finanziaria dell’opera, in quanto la delibera CIPE n. 21/2013 avrebbe approvato il progetto preliminare, senza alcuna considerazione dei profili economico-finanziari e di sostenibilità dell’opera, rinviando al riguardo ad un
momento successivo e indeterminato…..

Pietro Zanotti
Presidente della sezione Ledro Inselberg

 

 


 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.