lingua italiana lingua inglese lingua francese lingua tedesca

La messa in ‘sicurezza’ dei fiumi

Pubblicato

L’altro giorno un’amica del G.A.S. di cui faccio parte ha postato un paio di articoli su un argomento che mi era finora oscuro ma che mi ha colpita moltissimo…Come hanno riportato alcuni giornali locali (abito in provincia di Siena), recentemente si stanno ‘ripulendo’ i nostri fiumi con una certa sollecitudine…In pratica non si effettuano opere di consolidamento o pulizia razionale, bensì si rade al suolo qualunque pianta lungo gli argini (e anche fino a molti metri all’interno delle rive!). In uno dei fiumi interessati, l’improvvisa mancanza di ombra, unita al caldo intenso di questa estate, ha portato ad una morìa di pesci… E non credo finirà qui quando ci saranno nuove piogge abbondanti… Tagliare in modo indiscriminato la vegetazione lungo i fiumi non porterà altro che alla distruzione degli argini e a più probabili e gravi inondazioni! Altro che messa in ‘sicurezza’! Uno dei giornali lasciava intendere che si affidano i lavori a delle ditte che (non so se direttamente o indirettamente) sono interessate a tutto il legname che si ricava da questi tagli…Forse per alimentare le centrali a biomasse? (Un altro business legato ai contributi per le energie falsamente ‘alternative’)…Fatto sta che l’altro giorno mi sono trovata proprio di fronte ad uno di questi scempi, avvenuto all’uscita Siena sud della tangenziale…Conosco bene quell’area perché ci vado a mettere il metano…Già il fiumiciattolo era abbastanza impetuoso quando ci furono le violente piogge di qualche settimana fa… L’ho rivisto adesso e quello che rimane sono delle rive violentate dalle ruspe-affettatrici che non sanno far altro che lasciare le loro impronte là dove prima crescevano le felci e si stava all’ombra aspettando che aprisse il distributore…Guardate pure il filmato qui sotto e ditemi che ne pensate…Per me ogni albero ‘affettato’ via con tanta violenza lì davanti ai miei occhi è stato un colpo al cuore…

Cristina

20151022_14424320151022_14430220151022_144306

Leave a Reply