lingua italiana lingua inglese lingua francese lingua tedesca

G.I.A.N. Giò

La Storia del G.I.A.N. Giò

logo gian-giò

Evento: 22-25 Aprile 2017

“GianGiO’ incontro di primavera”

Il Gruppo Italiano Amici della Natura Giovani nasce nel 2012, in seguito al XXI Congresso NFI (NatureFriends Internaitonal) in Graz, dove si è sentita la necessità di creare una realtà che in altri paesi europei era esistente già da molti anni e che in Italia, invece, ancora mancava. La fondazione del Gruppo Giovani è stata auspicata anche da IYNF (International Young Naturefriends), in quanto la provenienza geografica dei gruppi nazionali che lo costituivano riguardava essenzialmente il nord e centro Europa, mentre fin allora mancavano voci dall’Europa più meridionale.
Il GIAN-Giò è infatti membro dell’International Young Naturefriends, organizzazione che coordina e riunisce tutti i gruppi giovani nazionali (www.iynf.org) e di cui il GIAN-Giò condivide valori e obiettivi:

  • solidarietà, giustizia, democrazia, pace ed internazionalismo
  • cura del territorio, esperienza diretta nella natura, sostenibilità ed educazione ambientale
  • partecipazione giovanile, sviluppo personale ed apprendimento non formale
  • Questi tre punti sono ovviamente arricchiti da amicizia e divertimento
  • Ogni giovane può far parte del GIAN-Giò – con la sottoscrizione della tessera associativa italiana si può accedere anche a tutta l’ampia offerta di attività internazionali.

 

 

Le attività proposte dal G.I.A.N. Giò

Il GIAN-Giò aderisce alle attività di IYNF, è partner di progetti internazionali, in collaborazione con altri gruppi giovani nazionali e/o associazioni giovanili. Organizza a livello nazionale incontri e progetti, a cui tutti i soci non solo sono invitati a partecipare, ma anche ad organizzare, ideare e  creare… insieme.

 

Riferimenti:

Mail: giovani@amicidellanatura.it
Website: www.amicidellanatura.it
Nomi e Numeri di telefono: Cristina Gaetani Liseo – +49 8821 7810944

 

 

jointsrl-mini1

L’Associazione di Promozione Sociale Joint, prezioso aiuto nella promozione del nostro primo incontro nazionale, promuove progetti di mobilità internazionale, apprendimento interculturale, volontariato internazionale ed educazione non formale.