lingua italiana lingua inglese lingua francese lingua tedesca

La Casa “Scuri Rossi” di Ledro (TN)

 

Descrizione della Casa

La Casa degli Scuri Rossi sita in Valle di Ledro località Tiarno di Sopra prende nome dalle imposte rosse alle finestre che la caratterizzano da alcuni decenni e che nella zona vengono chiamati “scuri”. Si racconta che il precedente proprietario avesse  voluto testimoniare, con il colore rosso, una diversa identità rispetto al resto della piccola comunità locale. L’edificio storico  risale alla fine del XVIII° secolo ed è costruito in pietra locale con lo stile caratteristico del posto.

La casa è stata rinnovata di recente cercando il più possibile di utilizzare  materiali naturali ed ecologici.  Oltre a ciò si è voluto inserire in modo importante elementi di efficienza energetica quali, pompe di calore, luci a LED e pannelli solari fotovoltaici in accumulo. In questo modo molta dell’energia primaria necessaria al funzionamento della casa sarà autoprodotta da fonte rinnovabile. Ulteriore attenzione è stata riservata all’arredamento che vede per molti suoi elementi il recupero di quanto già esistente o l’inserimento di mobili recuperati. Ciò nell’ottica di un profilo di economia circolare che vede nel riutilizzo il suo fulcro.

La struttura può accogliere fino a 18 persone. Al piano terra si trova un appartamento con cucina e bagno, perfettamente fruibile da persone con difficoltà motorie, mentre al piano secondo sono presenti cinque camere ciascuna con bagno oltre alla zona cucinino e riunione.

La Casa si pone come obiettivi sia quello di essere punto di accoglienza per i soci ma allo stesso tempo luogo di scambio e di confronto sui temi ambientali, culturali e di attività sportiva all’aperto.

Ogni camera è stata caratterizzata da una propria cifra o tema con il quale s’intende suggerire un percorso all’ospite che nel tempo vorrà soggiornare nella struttura, un percorso fatto di sollecitazioni culturali e visive in particolare nell’ambito artistico.

Casa degli Scuri rossi          Ledro_007         Ledro_008         Ledro_009         Ledro_010         Ledro_011         Ledro_012         Ledro_013         Ledro_014         Ledro_015         Opere esposte

 

Nei dintorni…

La Valle di Ledro, in Trentino,  è una delle 13 riserve della Biosfera UNESCO , è all’interno della rete delle riserve delle ALPI Ledrensi, è sito d’interesse comunitario,  ed è raggiungibile sia dalla Val Sabbia che  da Riva del Garda. Situata mediamente a 7oo m slm, ospita al suo interno uno dei più limpidi laghi trentini balneabili, il Lago di Ledro nelle cui  acque cristalline si riflettono le montagne circostanti ed i fitti boschi . La presenza dell’ importante  biotopo del  Lago d’Ampola con un centro didattico rende di forte interesse la Valle per gli amanti e studiosi della natura. Una delle caratteristiche che rendono di spettacolare bellezza il paesaggio della Valle è la presenza di innumerevoli ed incantevoli valli secondari ove spicca tra tutte la Valle Concei. Oltre allo straordinario paesaggio di Valle risulta di forte attrazione floristica la presenza, nell’ambiente del passo Tremalzo, di una eccezionale ed endemica varietà di fiori in particolare orchidee. Per gli amanti del Birdwatching, l’osservazione degli uccelli, la presenza di importanti flussi migratori offre l’ opportunità di osservare  specie rare e di seguire le attività degli ornitologi presenti nel centro di Bocca Caset.  Le particolari ed uniche caratteristiche geo-morfologie della Valle hanno depositato negli anni segni del passaggio di popolazioni già in età preistoria ed anche romana. Le ampie testimonianze storiche sono presenti nei vari Musei della Valle dal museo delle palafitte, archeologico ed etnografico, fino al museo Garibaldino testimone delle vicende delle guerra d’indipendenza.

Le alte montagne che circondano la valle offrono ai visitatori una moltitudine di sentieri dove ci si può avventurare in escursioni a piedi o in MTB per ammirare il fascino della flora e della fauna del posto.  Per gli sportivi più esperti non mancano le proposte  di attività a forte carica quali: il surf, il canyoning , l’arrampicata e il parapendio.

Le famiglie  possono trovare nella Valle di Ledro un ambiente ideale e un soggiorno che offre notevoli opportunità per i figli. Il tutto in un contesto di grande sicurezza e sostenuto da un importante rete di percorsi ciclo pedonale  fuori da ogni pericolo. Oltre ad una proposta di percorsi enogastronomici nei vari ristoranti ciascuno con una propria originale proposta.

 

20160820_TiarnoDiSopra_029    Tremalzo (13)   22617886656_1e7ed84ed4_o   IMG_7456   IMG_7712   PAESAGGI_12   PAESAGGI_09

 

Le attività della Casa

L’Associazione Ledro Inselberg turismo, sport, cultura, ecostenibilità opera con i seguenti scopi:

  1. Incoraggiare le relazioni amichevoli basate sui valori della convivenza pacifica, della nonviolenza e lo scambio culturale tra le persone di diverse realtà locali, nazionali e sovranazionali;
  2. contribuire allo sviluppo culturale e civile dei lavoratori e dei cittadini per una partecipazione attiva alla difesa delle libertà civili, individuali e collettive;
  3. favorire la promozione di attività culturali, ricreative turistiche e di forme consortili fra Sezioni (anche estere), nell’ambito di un turismo sociale responsabile senza frontiere;
  4. contribuire a promuovere l’attività sportiva dilettantistica come strumento di formazione psico-fisica dell’individuo, specialmente dei giovani, con particolare attenzione alla relazione stretta e sostenibile tra sport e natura nella quale l’attività sportiva diventa anche pratica in simbiosi con l’ambiente.
  5. promuovere lo studio e la conoscenza della natura e al fine di valorizzare il senso di responsabilità e di partecipazione alla conservazione di sane condizioni di vita per l’uomo, la fauna e la flora.
  6. promuovere la diffusione della cultura e delle pratiche di sostenibilità in genere con particolare attenzione a quella ambientale e della tutela e valorizzazione del patrimonio naturale, come elementi distintivi di un più generale concetto di Responsabilità Sociale e di condivisione di valore
  7. contribuire a promuovere e valorizzare , quale elementi di sostenibilità, le produzioni locali in ambito artigianale e agro alimentare caratterizzati dal valore del fare lento e sapiente in relazione con antiche pratiche.
  8. promuovere il confronto sui temi della sostenibilità, della pace, dei diritti umani, della parità di genere, dell’equità sociale ed in generale delle tematiche legate al miglioramento fisico e psichico delle persone e delle comunità.
  9. favorire le interazioni culturali, il confronto e lo scambio di esperienze, la mobilità , la messa in pratica di progetti, tra giovani cittadini di ogni parte del mondo quale elemento di crescita verso un modello di sviluppo sostenibile e pacifico che vede nelle nuove generazioni il fulcro ideale.

 

 

Riferimenti

Indirizzo Segreteria: Via Marconi, 33 cap 38067 Ledro loc. Tiarno di Sopra – TN –
Indirizzo Casa: Via Marconi, 33 cap 38067 Ledro loc. Tiarno di Sopra – TN –
Mail: scurirossi@amicidellanatura.it
Website:
Nomi e Numeri di telefono: Maria e Pietro +39 331 888 1442

Scopri di più

La sezione GIAN che gestisce la casa