lingua italiana lingua inglese lingua francese lingua tedesca

La Casa “Sassi Turchini” di Porto Azzurro (LI) – Isola d’Elba

Il progetto Sassi Turchini nasce e si sviluppa all’interno dell’AVGE (Associazione Volontari Gruppo Elba) di Bagno a Ripoli, nata per opera di Don Andrea Faberi nel 1977. I ragazzi dell’associazione, che da anni operano sul territorio elbano, si pongono come obiettivo quello di organizzare esperienze di vita comunitaria tra giovani e disabili, rinnovando nel tempo l’impegno che ogni estate li porta su quel tratto di costa.
Se l’obiettivo è quello di creare occasioni di interazione tra giovani, l’esigenza dell’associazione diviene progressivamente quella di ricercare una maggiore stanzialità. Da qui l’idea, nata nel 2001, di una casa vacanze a Sassi Turchini.
Grazie agli sforzi di un gruppo di giovani professionisti volontari e grazie al coinvolgimento di importanti istituzioni locali (comuni di Porto Azzurro e Bagno a Ripoli), Regione Toscana, il progetto prende vita e la struttura viene finalmente inaugurata: l’Isola d’Elba, l’isola dell’associazione dal 1990, diventa pienamente accessibile con una propria struttura dedicata al turismo con necessità particolari.
Dal 2011 turismo e aggregazione a Sassi Turchini si tengono per mano e le differenze sono trasformate in risorse.
L’idea di fondo su cui si regge l’intera struttura di Sassi Turchini è che, da un’esperienza comunitaria sull’isola, possa nascere molto. In questo senso l’Elba e la stessa struttura ricettiva diventano l’emblema di un progetto più ampio, che è quello di coinvolgere persone con disabilità o con altre forme di svantaggio sociale in un contesto che prima di tutto sia bello e che, inoltre, permetta ai giovani ospiti di Sassi Turchini di sviluppare forme inedite d’interazione, tra di loro, con le meraviglie paesaggistiche, con la modernità della struttura.
Le scelte compiute dall’Associazione Volontari Gruppo Elba, quindi, hanno sempre ricercato una coerenza col principio della piena accessibilità, che non va intesa come mero abbattimento delle barriere architettoniche, bensì come qualcosa di più ampio.
A Sassi Turchini sono le barriere del pregiudizio e dell’indifferenza che vengono abbattute, così come quelle del turismo tradizionale, che riteneva impensabile ricreare nel cuore dell’arcipelago toscano una struttura ricettiva così innovativa e interamente dedicata al al turismo sociale.

ST_Esterni_8 ST_Servizi_1 ST_Servizi_2 ST_Esterni_10 ST_Esterni_9 ST_Esterni_6 ST_Esterni_2 ST_Esterni_1 ST_Cucina_2 ST_Camere_9 ST_Camere_8 ST_Camere_6 ST_Camere_5 ST_Camere_4 ST_Camere_3 ST_Camere_2 ST_Camere_1

 

/ST – Turismo Sociale

Sassi Turchini nasce con l’idea di ospitare un turismo a tutto tondo, senza barriere architettoniche, ma senza neanche l’esclusività del turismo sociale. A Sassi Turchini realtà differenti si mescolano e si integrano, dando luogo a esperienze di convivenza e condivisione del tutto inedite.
Ospitiamo le vacanze di associazioni, case famiglia, cooperative sociali, gruppi autogestiti e qualsiasi altra realtà necessiti di un’accoglienza attenta ed inclusiva.
Lavoriamo in collaborazione con biologi marini, istruttori di sub e guide ambientali sull’isola, possiamo quindi proporre attività adatte a qualsiasi tipologia di utenza, sempre legate alla peculiarissima varietà naturalistica dell’isola.

 

 

/ST – Turismo Ambientale

Sassi Turchini lavora per l’ambiente. Sia in considerazione di un’etica ecologica globale, sia in considerazione dell’ambiente in cui si inserisce: l’isola. A Sassi Turchini è possibile organizzare vacanze e campi con obiettivi ambientalistici quali la rimessa a punto dei sentieri del CAI, la pulizia delle spiagge e qualsiasi altra attività si inserisca nell’ambito della conservazione dell’ambiente.
Inoltre, l’intero progetto dei Sassi Turchini risponde a specifiche caratteristiche di sostenibilità ambientale e di isolamento termico tali da essere riconosciuta in “classe A”: dispone infatti di pannelli solari, di un sistema di raffreddamento passivo e di un sistema di riutilizzo delle acque piovane.

 

 

/ST – Turismo Scolastico

Da vari anni Sassi Turchini è la meta ideale di gite scolastiche dall’Italia, ma anche dall’estero. La struttura si presta particolarmente bene sia per la conformazione delle camerate, sia per gli spazi comuni dedicati ai pasti e alle attività.
Lavoriamo in collaborazione con biologi marini, istruttori di sub e guide ambientali sull’isola, possiamo quindi proporre attività adatte a qualsiasi fascia di età, sempre legate alla peculiarissima varietà naturalistica dell’isola, oltre alle visite guidate alle miniere e ai loro musei. L’isola offre inoltre spunti di interesse storico, quali i percorsi legati alla personalità di Napoleone, che vi soggiornò dal maggio 1814 al marzo dell’anno successivo.
Ambientare una gita scolastica a Sassi Turchini significa, inoltre, familiarizzare i ragazzi con i principi di inclusione e sostegno delle fasce più deboli della società e con le buone norme per una maggiore sostenibilità ambientale.

ST_Esterni_10 ST_Servizi_3 ST_Notturno_3 ST_Notturno_1 ST_Notturno_2 ST_Notturno_4 ST_Panorama ST_Panorama_1 ST_Esterni_6 ST_Esterni_7 ST_Esterni_9 ST_Esterni_8

 

Riferimenti

Indirizzo Casa: Località San Felo, 57036 Porto Azzurro (LI) – Isola d’Elba
Mail: sassiturchini@amicidellanatura.it
Website: www.sassiturchini.org
Nomi e Numeri di telefono:  Letizia +39 3207667349