COP24 – il discorso di Greta

Greta Thunberg è una ragazzina svedese di 15 anni che ha cominciato una personale protesta ad agosto 2018 di fronte al parlamento di Stoccolma. La sua disarmante (e anche commuovente) lucidità analitica sulla crisi ambientale derivante dai cambiamenti climatici ha coinvolto nel giro di poco tempo moltissime adesioni in tutti i continenti.

Tutto iniziò con l’astensione dalla scuola «Se i politici non ascoltano gli scienziati, perché mai dovrei studiare?» ma basta sentire il discorso che ha tenuto a Katowice durante la COP24  António Guterres (Segretario generale dell’ ONU) per capire che non è una scusa per non andare a scuola ma forse l’inizio di una nuova consapevolezza (si spera su scala globale)

«Faccio sciopero. Lo faccio perché gli adulti stanno sputando sul mio futuro. Se i politici non fanno niente, è mia responsabilità morale fare qualcosa» Greta Thunberg

Leggi l’articolo del Corriere della Sera

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.